Stampa

Il personale scolastico dovrà indossare le mascherine con le stesse modalità previste per gli studenti, ferme restando le premesse di distanziamento fisico in relazione alle situazioni di staticità o di movimento. 

 

La nota congiunta Ufficio Scolastico Regionale per l’Emilia-Romagna e Direzione Generale cura della persona e welfare -  ADDENDA dell'11 settembre 2020”, prot. 15588, in specifica rispetto alla precedente nota prot. 15520, pubblicata in data 10 settembre 2020, riporta quanto segue: 

 

DOMANDA: In riferimento al distanziamento previsto, il metro di distanza deve intendersi solo in condizione statica o anche in movimento? Qualora, infatti, non sia possibile garantire il metro previsto durante gli spostamenti che avvengono all’interno o all’esterno della classe, è sufficiente il solo utilizzo della mascherina?

RISPOSTA: Il previsto distanziamento di un metro è da intendersi, relativamente alla configurazione del layout delle aule, nel senso della necessità di prevedere un’area statica dedicata alla “zona banchi”. Nella zona banchi il distanziamento minimo di 1 metro tra le rime buccali degli studenti dovrà essere calcolato dalla posizione seduta al banco dello studente, avendo pertanto riferimento alla situazione di staticità. Con riferimento alla “zona cattedra”, nella definizione del layout resta imprescindibile la distanza di 2 metri lineari tra il docente e l’alunno nella “zona interattiva” della cattedra, identificata tra la cattedra medesima ed il banco più prossimo ad essa. L’utilizzo della mascherina è necessario in situazioni di movimento e in generale in tutte quelle situazioni (statiche e dinamiche) nelle quali non sia possibile garantire il distanziamento prescritto”.

Nella sostanza, da quanto fin qui richiamato, pare potersi dedurre - come interpretazione allo stato prevalente - che l’utilizzo delle mascherine all’interno degli edifici scolastici è previsto per tutto il personale scolastico con modalità analoghe a quelle previste per gli studenti.

http://istruzioneer.gov.it/wp-content/uploads/2020/09/m_pi.AOODRER.REGISTRO-UFFICIALEU.0015588.11-09-2020.pdf